Andrea Francia “Prestigioso” mentre Alessandro Tacchini primeggia nel CX

Finita la stagione 2018 sono cominciate le piacevoli uscite “invernali di scarico” che, per un Team “distribuito” sul territorio come il nostro, si concretizzano nella formazione di diversi e variegati gruppi più o meno numerosi che vanno alla ri-scoperta dei “nostri luoghi”… ma così non è sempre per tutti.

Ieri il “nostro motocrossista” Alessandro Tacchini, dopo un’eccellente stagione in sella alla sua Honda, per mantenersi in forma ha partecipato al “Ciclocross delle Vigne” in provincia di Biella (prova del Master Palzola) conquistando un significativo secondo gradino del podio davanti a numerosi atleti sulla carta più quotati ed esperti di lui (alle spalle solo del “fenomeno” che tutti conosciamo Samuel Mazzucchelli)… complimenti Ale!

Doveroso un plauso ad Andrea Francia primo bikers Bicitime a “fregiarsi” del titolo di “Prestigioso”, il rinomato riconoscimento che la rivista MTB Magazzine riserva a chi porta a termine numerose ed impegnative (non solo fisicamente) Gran Fondo e Marathon sul territorio nazionale; veramente una “stagione con i fiocchi” per Andrea che non ha mai perso di vista il proprio obiettivo, Grande!

CLASSIFICHE FINALI CAMPIONATO SOCIALE E FOTO TRE BRINZIO

Pubblichiamo le classifiche finali del Campionato Sociale unitamente al regolamento dello stesso per chi non se lo ricordasse. Anche quest’anno Campioni Sociali di Categoria, primi 10 assoluti per la MTB e primi 3 per la BDC, avranno riconosciuto il tesseramento gratuito per la stagione 2019, ai Campioni Sociali di Categoria arriverà anche altro…

Più sotto un breve reportage fotografico della Tre Brinzio di domenica scorsa con foto estrapolate dalla pagina FB dello Sci Nordico Varese e alcune foto dalla “Concuistadores Cup” dell’Elba che ha visto protagonista il nostro Luigi Rovera salito sul 2° gradino del podio di categoria nel percorso Classic, con lui gli amici dell’MTB San Martino ed i “fratelli Umbri”.

Classifica Sociale_2018_Mtb_FINALE

Classifica Sociale_2018_Strada_FINALE

Regolamento Camp.Sociale_2018

 

DOMENICA 21/10: DUATHLON TREBRINZIO

Un po’ meno del solito (un centinaio in tutto) gli atleti al via di questa edizione della TreBrinzio, qualche concomitanza di troppo e la data “un po’ avanti” hanno inciso sull’affluenza ma è stata comunque una gran bella festa di fine stagione, al via Bikers e Runner’s di “alto rango” che sul breve, ma impegnativo e tecnico, tracciato del Brinzio non si sono risparmiati andando “a fuoco” dall’inizio alla fine; per i Bikers arrivo in “parata” di Simone Cipolla, Roberto Busatta, Davide Coato, Alberto Pedrocchi e Maurizio Naldi giunti nell’ordine, di loro i soli Roberto Busatta e Alberto Pedrocchi proseguivano per la frazione di corsa (gli altri si davano il cambio con i compagni di squadra per la staffetta) con Busatta che dimostrava di essere anche un ottimo “runner” andando a vincere l’individuale e Pedrocchi che, pur “afflitto” nella corsa da un fastidioso problema fisico, si difendeva egregiamente chiudendo 4° assoluto nell’individuale. Per la staffetta Davide Coato con il compagno Marco Tiozzo conquistavano il 2° gradino del podio mentre Simone Cipolla con Marco Ghellere si dovevano “accontentare” della terza piazza, ciò in virtù dell’ottima rimonta di Carlo Bottinelli nella frazione di corsa che in coppia con Lorenzo Bernasconi (comunque ottimo 6° nella MTB) vincevano la staffetta.

Detto che è stato un piacere rivedere e chiacchierare con il nostro ex (ma sempre un po’ Bicitime) Roberto Busatta, noi del Bicitime ci siamo presentati in 11 alla partenza della MTB con il “pres”, Mauro Sibilia e Fortunato Di Renzo a sfidare se stessi come individuali; ottime prestazioni di Davide Vezzoli (8° anche se penalizzato in partenza), del sempre combattivo Renato Lucherini (12° a pochissimo da Davide) e di Angelo Riccardi (13° di poco dietro a Renato), bravissimo Niccolo’ Cavallo (30° alla sua prima gara “ufficiale come Bicitime”… ricordiamo che ha solo 16 anni) e sempre grande Maryann che in coppia con l’amica Isabelle Pedelouc “porta a casa” la vittoria nella Staffetta femminile, un plauso a Gek autore di un buon tempo ed a Mauro che si è ben difeso nella MTB ed ha fatto un’ottima prestazione nella corsa, così come un plauso va a Fortunato Di Renzo, assente da oltre 2 anni dalle gare ieri ha “esagerato” difendendosi egregiamente sia nella MTB che nella corsa, ma un plauso ed un ringraziamento vanno anche ad Alessandro Cavallo e Andrea Guerini che, pur non in perfetta forma, hanno stretto i denti condividendo con noi questo nostro “tradizionale” evento.

Di seguito tutte le classifiche di ieri in pdf (seguiranno foto nei prossimi giorni) mentre a breve pubblicheremo le Classifiche Finali del Campionato Sociale.

3B 2018 – Class. MTB

3B 2018 – Class. Corsa

3B 2018 – Class. Individuale

3B 2018 – Classifica staffette

Doverosa “una citazione” anche per Luigi Rovera, nostro unico rappresentante alla “Conquistadores Cup” a Porto Azzurro sull’isola d’Elba, in compagnia degli amici dell’MTB San Martino e di Vincenzo Cuccurullo ha goduto di posti stupendi per la MTB e non solo, ha avuto l’occasione di incontrare i nostri “Fratelli Umbri” del “Virus Bike” e si è divertito in una gara spettacolare e ben organizzata.

Cogliamo l’occasione per ricordare che la cena sociale sarà venerdì 9 novembre al Crugnolino. (link info)

TreBrinzio_Bicitime

 

AGGIORNATE LE CLASSIFICHE DEL CAMPIONATO SOCIALE – INFO TREBRINZIO

I “giochi” di categoria e non per il Campionato Sociale sono quasi tutti fatti ma sarà bello ritrovarsi comunque alla classica Tre Brinzio in calendario domenica 21 ottobre p.v. per chiudere in compagnia questa lunga stagione “agonistica”; una prova “fuori dagli schemi”, un duatlon (MTB+Corsa) più goliardico che competitivo ma dal quale si esce sempre stremati soprattutto se si decide di “completare la sfida” partecipando sia alla frazione di corsa (9 km) che a quella di MTB (14 km). Ricordiamo che è possibile fare la sola frazione in MTB iscrivendosi come individuali senza poi effettuare la frazione di corsa.

Sotto, scaricabili in pdf, le classifiche aggiornate del Campionato Sociale mentre qui trovate tutte le info e le modalità d’iscrizione: Sci Nordico-TreBrinzio

Classifica Sociale_2018_Mtb_10.08

Classifica Sociale_2018_Strada_10.08

DOMENICA TOP! MARYANN E RENATO VINCONO LA COPPA LOMBARDIA E ANDREA COMPLETA IL PRESTIGO MTB – DIVERTIMENTO ANCHE IN BDC ALLA TRE VALLI VARESINE

Chiusura di stagione con il botto (anche se ci sarà la Tre Brinzio domenica 21/10), torniamo dalla durissima e spettacolare (paesaggi veramente mozza fiato dal passo Tremalzo) gara di Tremosine (BS) con il “pieno” di risultati e soddisfazioni.

Cominciando dalla gara abbiamo avuto un Davide strepitoso, forse la sua miglior prestazione dell’anno, che ha conquistato un fantastico 2° gradino portando a termine una prova esemplare, gran passo in salita (19 km la prima!) gestendo costantemente le forze senza “bruciarsi” con inutili cambi di ritmo e lucidità abbinata al “manico” in discesa… bravissimo; alle sue spalle un buon “pres” ma che chiude “solo” 13° di categoria perché “paga” ancora troppo sulle discese così veloci ed, in questo caso, anche lunghe (17 km), sempre grandissimo  Renato ottimo 5°, bene Giuseppe costretto ad accontentarsi per problemi fisici che vedrà di risolvere nel periodo invernale e bravi Maryann e Andrea che un po’ sotto tono, hanno stretto i denti e concluso comunque onorevolmente la gara.

Tremalzo era ultima prova del Coppa Lombardia e valevole anche per il Prestigio, anche qui torniamo da “conquistatori” con i 2 fantastici primi posti in coppa Lombardia di Maryann e Renato, il 3° posto di Davide ed il sudatissimo e meritatissimo Prestigio conquistato da Andrea, soddisfazioni che siamo orgogliosi di aver potuto condividere!

Infine un plauso anche ai nostri partecipanti alla Tre Valli Varesine in BDC con un bravissimo Vincenzo Prizzi primo dei nostri seguito dalla solita fortissima Ornella Fornara (4^ di categoria!!!) e Paolo Venturini a completare il podio Team… bravissimi tutti!

La stagione è praticamente finita ma ci troveremo per una prova “goliardica” e salutarci il 21/10 alla Tre Brinzio, il tradizionale duathlon (MTB+Corsa)  a cui partecipiamo sempre numerosi.

Ricordiamo anche di prenotarsi per la cena sociale di venerdì 9 novembre: leggi qui

Bicitime Tremalzo

Bicitime Tre Valli Varesine BDC

CLASSIFICA CAMPIONATO SOCIALE DOPO LA GF APRICA

Pubblichiamo la classifica aggiornata del Campionato Sociale MTB dopo la G.F. Aprica e prima dell’ultima prova di Coppa Lombardia a Tremosine (BS), ci rimarrà solo la “nostra” storica Tre Brinzio, “duathlon di compagnia” (domenica 21 ottobre).

Questo sarà un week End “di fuoco” anche per la BDC con la G.F. Tre Valli Varesine che si correrà domenica prossima con partenza e arrivo in centro a Varese ed alla quale contiamo 7 iscritti.

Classifica Sociale_2018_Mtb_09.24

Bicitime_scritta

 

CENA SOCIALE VENERDI’ 9 NOVEMBRE

Dopo un altro anno di soddisfazioni e divertimento chiuderemo la stagione con la tradizionale cena sociale, l’appuntamento è per venerdì 9 novembre al ristorante Crugnolino di Mornago; come consuetudine vi chiediamo di comunicare appena possibile la vostra presenza e di eventuali famigliari lasciando la caparra di €. 15,00 a Luca in negozio o a Massimo.  Mail team bicitimeracing@virgilio.it.

Vi aspettiamo numerosi

Menu

Cena Sociale 2018

ETNA E APRICA INCORNICIANO UN WEEK END MEMORABILE

Ancora una volta la nostra “Banda di Scapestrati” può condividere grandi risultati personali e/o di altri e sentirsi parte di un Team in cui ognuno raggiunge i propri obiettivi, non necessariamente agonistici, con determinazione; è in quest’ottica che week end come quello appena trascorso sottolineano come piccole soddisfazioni servono a dare grandi entusiasmi!

Cominciamo da sabato 22, giornata che ha visto Alfio (Bellardita), Luca (Pulze) e Walter (Pulze) affrontare l’impegnativa trasferta in Sicilia per partecipare all’affascinante e durissima Etna Marathon: 78 km con 2900 metri di dislivello e percorso tecnico “senza tregua” con passaggi “sui fianchi” dei crateri a 1820 metri di quota.  Tagliare il traguardo (sia pure stremati) è stata un’enorme soddisfazione per tutti, per Walter anche la gioia di un fantastico 2° posto di categoria grazie ad un’ottima performance che gli ha fatto chiudere la Marathon in poco più di 6 ore e mezza così come di assoluto rilievo è stato il tempo fatto registrare da Luca che ha chiuso in poco più di 6 ore… grandi i nostri “tre moschettieri!”

Domenica è stata la volta della 1^ Edizione della G.F. Aprica, trasferta meno “pesante” ma pur sempre impegnativa, che ci ha visto assoluti protagonisti con risultati “che lasciano il segno”. Alla sua prima edizione la manifestazione non ha avuto il riscontro numerico che meritava, il percorso era tecnico e impegnativo con pendenze “importanti” ma è piaciuto a tutti, Aprica ci ha accolto con entusiasmo fin dal sabato (noi ringraziamo SERENA per l’ospitalità economica nei suoi appartamenti confortevoli), l’organizzazione è stata impeccabile, logistica perfetta e ben gestita, ristoro e pasta party spettacolari, pacco gara ricco e bei premi, da migliorare solo la segnaletica sul percorso caratterizzata da frecce non sufficientemente visibili.

Per quanto ci riguarda siamo tornati a casa con risultati eccezionali: VITTORIA tra le società (grazie ai risultati dei presenti e nessun ritiro), VITTORIA di categoria per Maryann, 2° gradino del podio per Renato che ha così VINTO matematicamente la Coppa Lombardia M6, finalmente una grande prestazione del Presidente che ha attaccato subito e spinto bene per tutta la gara riuscendo a prevalere su avversari che quest’anno lo hanno spesso battuto, unico rammarico per Davide, vittima di una foratura nelle prime fasi di gara ma che ha comunque corso alla grande (7° di categoria dopo una gara tutta in rimonta!) grazie alla GENEROSITA’ di Stefano Lanzi, fortissimo biker di livello nazionale che, in difficoltà per problemi di salute, ha deciso di ritirarsi cedendo, senza esitare, la propria ruota a Davide, un campione anche in questo!

Infine abbiamo avuto 3 nostri portacolori anche alla bella “Montesolivo Cup” di Borgo Ticino, prova del Marcello Bergamo caratterizzata da un bel percorso immerso nel “Parco del Monte Solivo”, bravissimo Angelo (Riccardi) che ha chiuso 5° di categoria e ottima prestazione anche del nostro promettente Luca Miglio che è riuscito a conquistare un’ottima 6^ piazza tra i Senior 1 con Gianni (Disca) buon 14° di categoria.

Da ricordare anche “l’impresa” di Fabio (Naccarella) che la domenica precedente ha “conquistato” le 3 cime di Lavaredo portando a termine egregiamente la mitica 3 Epic sul percorso del Mondiale Marathon 2018.

DIVISA INVERNALE E ANTICIPAZIONI STAGIONE 2019

Solo su ordinazione faremo fare dei completi invernali, la grafica è la stessa dell’estivo ma considerata la stagione abbiamo rivisto la colorazione base dando predominanza al nero che meglio “si sposa” con il fango. Il completo sarà realizzato nel modello “Leader” di Alka che si caratterizza per nuovi tessuti molto leggeri e confortevoli ma con doti di traspirabilità, isolamento termico e impermeabilità superiori al passato ad un prezzo alla portata di tutti (giubbino e calzamaglia €. 150,00).

Come detto faremo l’ordine solo per chi l’avrà prenotato ed essendo un nuovo modello con vestibilità differente (rispetto al nostro estivo di quest’anno occorre mezza taglia in più) riteniamo  indispensabile provarlo (non obbligatorio), chi intende prenotarlo vada a provarlo in negozio da Luca dove Alka ha messo a disposizione il “campionario Taglie”, potrete provarlo questa settimana e la prossima con l’esclusione di venerdì 21 e sabato 22, giorni in cui il negozio sarà chiuso perchè Luca e Walter (con Alfio) saranno in Sicilia per partecipare alla Etna Marathon.

Con l’occasione, visto che si stanno già aprendo le iscrizioni a numerose manifestazioni, anticipiamo che nel 2019 il Team “punta” a partecipazioni “impegnative ma gratificanti” a partire dalla “Combinata delle isole” Capoliveri Legend + Etna Marathon, passando per la Classica Dolomiti Superbike per poi chiudere con la leggendaria Roc d’Azur… ma anche Tre Valli, Hero ed Alta Valtellina sono già nel mirino.

Completo da pdf