CAMPIONATO REGIONALE XCO 16/07 CUASSO

Organizzazione “al Top” da parte del Valceresio Bike che ha allestito un percorso tecnico e spettacolare senza lasciare nulla al caso gestendo al meglio anche le poche situazioni “critiche” verificatisi durante la manifestazione, circa 200 i bikers alla partenza con 177 classificati (vedi classifiche allegate sotto) in una gara che si è svolta nell’arco dell’intera giornata con prove (divise per categorie) separate di circa 2 ore come da regolamento FCI.

Il percorso ha “annichilito” tutti, curato nei minimi dettagli sia come fondo che come segnaletica, chilometri di fettucce, materassini anti infortuni, tunnel artificiali, dropp, paraboliche, toboga… non è mancato niente, questa è la MTB, questi sono i percorsi su cui è bello guidare e non ci si accontenta di farsi portare dalla bici pedalando, questa è la MTB che dobbiamo riscoprire per assaporarne il vero piacere e per misurarci alla pari con i bikers di fuori provincia.

Noi del Bicitime ci siamo presentati in 18 alla partenza, obiettivamente speravamo in un seguito maggiore quale riconoscimento agli organizzatori che oramai da anni impegnano risorse ed energie per promuovere lo sport delle ruote grasse a Varese ma va bene anche così, luglio è notoriamente un periodo di “batterie scariche” e si fatica a trovare stimoli per gareggiare, se poi ci aggiungiamo i nostri infortunati (Naccarella, Speroni, Vezzoli e Lucioni) e l’assenza di Maryann “volata” dalla famiglia in Canada (avrebbe potuto dire la sua per la conquista della maglia) possiamo essere comunque soddisfatti.  Un ringraziamento particolare, concedetecelo, va a chi la MTB la pratica da poco ed ha sfidato se stesso su un percorso altamente tecnico, parlandoci a fine gara, indipendentemente dal risultato, erano forse i più soddisfatti di tutti fieri di essersi divertiti su un percorso entusiasmante.

Come Team ci è mancato “il botto”, l’abbiamo sfiorato in 3 occasioni conquistando 3 secondi posti con Giuseppe, Mauro e Renato rispettivamente nei Master 4, Master 5 e Master 6, in particolare nei Master 5 c’è mancato veramente poco visto che Mauro ha chiuso a 30″ dal vincitore (Fabrizio Baggi del Team Triangolo Lariano) dopo aver disputato tutta la gara con la forcella sistemata “alla meglio” pochi minuti prima del via (e su questo percorso la forcella giocava un ruolo fondamentale). Bene anche Massimo salito sul 3° gradino del podio M5 (con Chicco 5° a breve distanza) e Walter ai piedi del podio (4°) nei Master 7, mentre la “lotta in famiglia” tra Angelo e Gianni ha visto prevalere, all’ultimo giro, Angelo (ottimo 6°) su Gianni (7°).

Già aggiornata anche la classifica del Campionato Sociale MTB che trovate sotto in allegato insieme a quella della BDS dove Michele Bulgheroni, con la partecipazione al lungo della rinomata “Pinarello” a Treviso, ha ipotecato la vittoria finale. Per lui anche una prestazione di rilievo, ha percorso i 151 km con oltre 2500 metri di dislivello in circa 5 ore e 13 minuti ad oltre 28 km/h di media.

Al Triathlon Città di Lecco prova sfortunata per Luca che, dopo la buona prestazione di un paio di settimane fa sul Triathlon sprint, si deve arrendere e rimandare “il risultato sul classico” alla prossima occasione.

Classifiche generali Cuasso

Cuasso_Bicitime

Classifica Sociale_2017_Prova 13_MTB

Classifica Sociale_2017_STRADA_07.16

Bicitime_Cuasso

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...