SPETTACOLARE CHIUSURA DI STAGIONE ALLA STORICA TRE BRINZIO

Una stupenda giornata di sole ha accolto i circa 130 partecipanti alla storica Tre Brinzio giunta alla 29^ edizione, una ventina i bikers Bicitime al via di cui ben 8 decisi a sfidare anche se stessi partecipando da “individuali” al Duathlon; al termine di una lunga e spesso impegnativa stagione agonistica le energie erano oramai al lumicino per tutti ma le sfide “interne”, la bella compagnia e la consapevolezza di essere alle soglie di un meritato riposo ci hanno stimolato ed aiutato a trovare la “riserva” in fondo al barile…

Al via della Frazione di MTB i fortissimi Simone Cipolla e Gianluca D’Ambros “dettano subito legge” imponendo il loro ritmo e prendendo presto il largo mentre più attardato un altro forte e noto biker varesino partito dalle retrovie (Daniele Caccia) recuperava imperiosamente posizioni fino a raggiungere lo scatenato Edoardo Girardi (in quel momento terzo) “lotta” fino al traguardo e 3° gradino del podio a Daniele per un soffio. Alle loro spalle i due giovani alfieri del MTB San Martino Samuele Baratella e Alberto Pedrocchi si “stimolavano” a vicenda evitando l’eventuale rientro degli avversari “al seguito” con Alberto “proiettato” alla frazione di corsa che lo vedrà ancora protagonista. Alla fine della Frazione MTB sarà Simone Cipolla a tagliare per primo il traguardo con circa un minuto di vantaggio su Gianluca D’Ambros mentre a 30″ da quest’ultimo sarà, come detto, il simpatico e forte Daniele Caccia (che con la fidanzata Alessia Lambrughi vincerà la staffetta “Mista”) ad avere la meglio in volata su Edoardo Girardi, con Samuele Baratella e Alberto Pedrocchi a seguire nell’ordine.

L’ottimo secondo posto nella frazione MTB consente a Gianluca D’Ambros di vincere la “Staffetta” grazie anche alla miglior prestazione assoluta nella frazione di corsa del suo “socio” Alberio Marco, staffetta che vede sul secondo gradino del podio Samuele Baratella con Dario Corti dello Sci nordico con Dario autore anch’egli di una grande frazione di corsa (secondo assoluto), Simone Cipolla con il socio Marco Moroni (comunque autore di un’ottima frazione di corsa – 7° assoluto) completano il podio. Per la Classifica “Mista”, detto della vittoria del duo Caccia-Lambrughi, il 2° posto va alla coppia Federico Girardi – Valentina Carretta seguita dalla staffetta mista “targata Bicitime” Luca Perego – Laura Mazzoleni.

Nell’individuale “dominio” di Luca Molteni seguito da un sorprendente Alberto Pedrocchi autore di grandi prestazioni sia nella MTB che nella corsa, terzo posto per un bravissimo Oreste Alegi che raggiunge e stacca il “nostro” Massimo Morello a 200 metri dal Traguardo, podio sfiorato per Massimo comunque soddisfatto.

Non ci soffermiamo ad analizzare le singole prestazioni dei nostri (eccetto quella di Walter dedicata in parte a fare il meccanico e quella di Alfio costretto al ritiro da una foratura), allegate sotto trovate le classifiche bicitime, per noi ieri più che una gara è stata una festa e ci siamo proprio divertiti anche se quasi tutti siamo dovuti “scappare” via in fretta.

Infine un doveroso rimando al Campionato sociale: si è chiuso con la VITTORIA ASSOLUTA di Rodolfo Franguelli davanti a Renato Lucherini e Giuseppe Sorrentino, Paolo Mira guadagna una posizione e chiude 4° davanti a Renato Valentini mentre di seguito riportiamo i Campioni Sociali MTB 2017:

  1. ASSOLUTO e M5: FRANGUELLI RODOLFO
  2. Master Woman: HUCVALE MARYANN
  3. EliteMaster: CASTELLI MARCO
  4. Master 2: FRANCIA ANDREA
  5. Master 3: VEZZOLI DAVIDE
  6. Master 4: SORRENTINO GIUSEPPE
  7. Master 6: LUCHERINI RENATO
  8. Master 7+: PULZE WALTER

Vi invitiamo a guardare con calma la classifica finale che vede premiati, con il tesseramento gratuito per la stagione 2018, i primi 10 assoluti ed i campioni sociali di categoria, per questi ultimi ci sarà anche la divisa estiva 2018. Per la classifica definitiva del Campionato Sociale BDS attendiamo di sapere se ci fossero e, nel caso, chi fossero i nostri partecipanti alla Rando di Sesto fermo restando che il Campione Sociale BDS è Michele Bulgheroni.

Riportiamo qui “l’album fotografico Bicitime” per il quale ringraziamo di cuore Andrea Guerini e Mauro Bagaglio con la moglie Cristina “presenti sul posto” in qualità di reporter/tifosi; a breve saranno pubblicate anche le “foto ufficiali” dell’evento realizzate dal Fotografo Varesino Luca Mutti specializzato in “fotografia sportiva” (e non solo) per conto degli impeccabili amici dello Sci Nordico Varese che hanno già preannunciato importanti novità per l’edizione del 30° nel 2018 (tornerà la frazione in Skiroll come ai vecchi tempi???).

Classifica Sociale_2017_Prova FINALE MTB

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...