ONORE ALLA “CORAZZATA” COMOLAKE E GRANDE BICITIME

Niente da fare nell’ultima prova del Gran Prix svoltasi ieri a Laveno su un percorso spettacolare in cui era impossibile non divertirsi, il Team ComoLake ha dimostrato la sua “forza propulsiva” schierando alla partenza ben 28 bikers ed ottenendo risultati (anche vittorie) che gli hanno consentito di incrementare il già consistente vantaggio, un Team “ricco” di belle persone che ha ampiamente meritato la vittoria di Società. Noi ci abbiamo provato, è stato gratificante vedere che anche chi non ama particolarmente l’XC ha voluto dare il suo apporto partecipando alla prova ed ha fatto immenso piacere scoprire che alla fine si è pure divertito su drop e paraboliche, un grazie di cuore a tutti, non vi citiamo singolarmente, i nomi sono nella “tabella” sotto, gli interessati sanno che parliamo di loro!

Ci abbiamo provato anche con i risultati con Davide Vezzoli autore di un tempo strepitoso, con Angelo Riccardi alla sua miglior prestazione stagionale che l’ha portato sul 3° gradino del podio di categoria, con Renato Lucherini in “forma smagliante” e capace di conquistare il 2° gradino del podio di categoria alle spalle di un biker di caratura nazionale come Massimo Berlusconi, per tutti e 3 anche la soddisfazione di aver fatto un “tempo assoluto” migliore del nostro “Campione” Mauro Milani, al via per il Team dopo mesi di assenza dai campi di gara e autore di una buona prova; vittoria per la “ritrovata” Maryann Huckvale che al rientro dal Canada conquista subito la vittoria tra le Master Woman con la nuova MTB “full”.

Infine è stato un immenso piacere rivedere Ivan Zanoni in divisa Bicitime dopo il brutto infortunio alla Capoliveri Legend, pian piano si sta “riabilitando”; in sella alla BDC è venuto a sostenerci e a farci le foto ma “qualcosa ci dice” che l’anno prossimo tornerà anche sui campi di gara, a cominciare dall’Elba dove ha un “conto in sospeso!” Con lui “a bordo circuito”, ma in veste di fotografo Team, Andrea Guerini… attendiamo fiduciosi i suoi scatti.

Siamo fieri di questo 2° posto di Società al Gran Prix e di aver contribuito al successo del circuito che ha riabbracciato tantissimi biker di fuori provincia tornando a splendere di luce propria grazie a percorsi divertenti e capacità organizzative difficilmente riscontrabili altrove.

Laveno tutti

Doverosi i complimenti anche a Paolo Venturini, nostro unico rappresentante alla Vinago Bike, manifestazione sempre ben organizzata dall’amico Luigi Giotta e la “sua” Polisportiva,  veramente un peccato la concomitanza nonostante i tentativi, ad inizio stagione, di evitarla (da entrambe le parti).

Infine un applauso da “mani rosse” a Luca (Pulze) che è riuscito a portare a termine il suo primo “Mezzo Ironman” in 5h:53′:15, un tempo di tutto rispetto per un neofita, con lui il nostro Triatleta più esperto Mauro Sibilia che ha concluso la prova con l’ottimo tempo di 5h:37′:59″… bravissimi!

Laveno Bicitime

 

I commenti sono chiusi.