DOMENICA 21/10: DUATHLON TREBRINZIO

Un po’ meno del solito (un centinaio in tutto) gli atleti al via di questa edizione della TreBrinzio, qualche concomitanza di troppo e la data “un po’ avanti” hanno inciso sull’affluenza ma è stata comunque una gran bella festa di fine stagione, al via Bikers e Runner’s di “alto rango” che sul breve, ma impegnativo e tecnico, tracciato del Brinzio non si sono risparmiati andando “a fuoco” dall’inizio alla fine; per i Bikers arrivo in “parata” di Simone Cipolla, Roberto Busatta, Davide Coato, Alberto Pedrocchi e Maurizio Naldi giunti nell’ordine, di loro i soli Roberto Busatta e Alberto Pedrocchi proseguivano per la frazione di corsa (gli altri si davano il cambio con i compagni di squadra per la staffetta) con Busatta che dimostrava di essere anche un ottimo “runner” andando a vincere l’individuale e Pedrocchi che, pur “afflitto” nella corsa da un fastidioso problema fisico, si difendeva egregiamente chiudendo 4° assoluto nell’individuale. Per la staffetta Davide Coato con il compagno Marco Tiozzo conquistavano il 2° gradino del podio mentre Simone Cipolla con Marco Ghellere si dovevano “accontentare” della terza piazza, ciò in virtù dell’ottima rimonta di Carlo Bottinelli nella frazione di corsa che in coppia con Lorenzo Bernasconi (comunque ottimo 6° nella MTB) vincevano la staffetta.

Detto che è stato un piacere rivedere e chiacchierare con il nostro ex (ma sempre un po’ Bicitime) Roberto Busatta, noi del Bicitime ci siamo presentati in 11 alla partenza della MTB con il “pres”, Mauro Sibilia e Fortunato Di Renzo a sfidare se stessi come individuali; ottime prestazioni di Davide Vezzoli (8° anche se penalizzato in partenza), del sempre combattivo Renato Lucherini (12° a pochissimo da Davide) e di Angelo Riccardi (13° di poco dietro a Renato), bravissimo Niccolo’ Cavallo (30° alla sua prima gara “ufficiale come Bicitime”… ricordiamo che ha solo 16 anni) e sempre grande Maryann che in coppia con l’amica Isabelle Pedelouc “porta a casa” la vittoria nella Staffetta femminile, un plauso a Gek autore di un buon tempo ed a Mauro che si è ben difeso nella MTB ed ha fatto un’ottima prestazione nella corsa, così come un plauso va a Fortunato Di Renzo, assente da oltre 2 anni dalle gare ieri ha “esagerato” difendendosi egregiamente sia nella MTB che nella corsa, ma un plauso ed un ringraziamento vanno anche ad Alessandro Cavallo e Andrea Guerini che, pur non in perfetta forma, hanno stretto i denti condividendo con noi questo nostro “tradizionale” evento.

Di seguito tutte le classifiche di ieri in pdf (seguiranno foto nei prossimi giorni) mentre a breve pubblicheremo le Classifiche Finali del Campionato Sociale.

3B 2018 – Class. MTB

3B 2018 – Class. Corsa

3B 2018 – Class. Individuale

3B 2018 – Classifica staffette

Doverosa “una citazione” anche per Luigi Rovera, nostro unico rappresentante alla “Conquistadores Cup” a Porto Azzurro sull’isola d’Elba, in compagnia degli amici dell’MTB San Martino e di Vincenzo Cuccurullo ha goduto di posti stupendi per la MTB e non solo, ha avuto l’occasione di incontrare i nostri “Fratelli Umbri” del “Virus Bike” e si è divertito in una gara spettacolare e ben organizzata.

Cogliamo l’occasione per ricordare che la cena sociale sarà venerdì 9 novembre al Crugnolino. (link info)

TreBrinzio_Bicitime

 

I commenti sono chiusi.