CUASSO “INCORONA” DAVIDE – MARYANN e PAOLO – GRANDE LORENZO DISCA

Giornata “piena” ieri a Cuasso dove dalle 9 alle 15 hanno corso Open ed Amatori per i titoli di Campioni Regionali e Campioni Provinciali di Categoria per poi lasciare posto, dalle 15:30, ai Giovanissimi (7-12 anni).

Location perfetta, percorso spettacolare curato in tutti i particolari, gli amici del Valceresio Bike hanno allestito un percorso in linea con gli “indirizzi FCI” per l’XCO: un continuo susseguirsi di cambi di ritmo, contro pendenze e passaggi tecnici con Dropp e rocce per i quali veniva sempre “offerta” un’alternativa più soft ma comunque divertente senza grandi penalizzazioni…  290 partenti la mattina, oltre 70 ragazzini il pomeriggio, tantissimo pubblico entusiasta e la voglia di stare insieme hanno completato una giornata di festa all’insegna della MTB.

Noi del Bicitime eravamo presenti in 12, nessuna velleità per il regionale ma qualcuna sul provinciale sì e tre li abbiamo portati a casa, 2 “sperati” e concretizzati con i soliti grandissimi Davide Vezzoli (M4) e Maryann Hucvale (MW) ed uno inaspettato ma molto “gradito” con Paolo Lani negli ELMT2, per lui una gara di “sofferenza” ma la caparbietà che l’ha portato a completare la prova in 10^ posizione di categoria è stata premiata dall’essere risultato il 1° della provincia, per uno alla sua terza gara in assoluto è sicuramente una bella soddisfazione pur rimanendo con i piedi per terra come ha subito dimostrato palesando la sua incredulità.

Sottotono Renato e Massimo ma bisogna dar merito ai forti amici/rivali, Daniele Aldegheri (M6) e Alberto Tabacchi (M5), di essere stati veramente “grandi”; per Luca rottura della catena e conseguente ritiro, ugual sorte per Geck ma senza “guasto meccanico”; prestazioni di altissimo livello per Giuseppe Sorrentino e Angelo Riccardi che avrebbero qualcosa da recriminare (ma niente di serio) e lodevoli le prestazioni per forza di volontà e tenacia di Andrea Guerini, Sergio Brillo e Paolo Oldrini, complimenti veramente ed un grosso grazie a tutti i presenti anche per la piacevole compagnia post gara con la “piastra” che sfornava eccellenti panini arricchiti di arrosti, verdure scottate, salamelle… e la “botte” che spillava eccellenti birre…

Nel pomeriggio è stata poi la volta del “nostro futuro”… il grandissimo Lorenzo Disca nel Campionato Provinciale Giovanissimi ha chiuso 4° tra i G5 (10-11 anni) ad un passo dal podio, bravissimo!

I commenti sono chiusi.