01 MAGGIO: XCO CUASSO AL MONTE E…

Con l’organizzazione del Team Valceresio Bike si è svolta una delle più spettacolari ed apprezzate prove di MTB degli ultimi anni per la nostra provincia con un tracciato XCO (disciplina olimpica della MTB) studiato e curato in tutti i dettagli; alla presenza della responsabile del settore fuori strada Lombardo, Claudia Bonfante, il Team Valceresio Bike  ha fatto “sfoggio” delle risorse e delle potenzialità del territorio varesino dimostrando capacità e passione in grado di promuovere la MTB a tutti i livelli.

Si sono presentati Team provenienti da tutta la Lombardia, dal vicino Piemonte e dalla Valle d’Aosta tutti entusiasti per il percorso tecnico con continui cambi di ritmo, “dropp”, “paraboliche”, “single trek” spettacolari, zero asfalto e circa 1 km di tracciato, con tutte le caratteristiche ora illustrate, in zona partenza/arrivo per il divertimento di accompagnatori e spettatori.

Noi del Bicitime eravamo, purtroppo, presenti in forze ridotte ed abbiamo rischiato di non salire sul podio, podio che ha visto sui gradini più alti 2 forti formazioni comasche, sul primo il Team Triangolo Lariano e sul secondo il Team Como Lake, società che con questo risultato ci avvicinano anche nella classifica generale del Gran Prix.

Ancora una grande prestazione di Davide Vezzoli con un tempo “spaziale” così come entusiasmante è stata la gara di Angelo Riccardi, sempre “a tutta” ed anch’egli autore di un personale strepitoso; bene Chicco e “malino” Massimo che ha “mollato” al terzo giro, doverosi i complimenti ad Andrea Guerini che, caduto nel riscaldamento con conseguente brutta botta al volto, ha stretto i denti ed ottenuto anche un buon risultato, risultato quasi eguagliato, in termini temporali, da Luca che si è divertito a guidare su un percorso a lui congeniale. Giù il cappello e complimenti anche a Marco Castelli, Paolo Oldrini e Mauro Bagaglio che hanno sfidato se stessi su un percorso veramente impegnativo consentendoci di conquistare il terzo gradino del podio Team.

Ma ieri il miglior risultato poteva farlo Renato Lucherini che “ha rischiato” di vincere tra i M6 e battere, per la prima volta, “l’inarrivabile” Giuseppe Canali, un problema meccanico l’ha attardato in vista del traguardo “relegandolo”, si fa per dire, in seconda posizione; sempre bravissima anche Maryann che nulla ha potuto nei confronti della fortissima atleta di casa Karin Tosato e della sua compagna di squadra (Team Pavan Free Bike) Monica Maltese ma che ha comunque saputo conquistare il terzo gradino del podio davanti ad un’altra forte atleta del Team Pavan (Paola Bonacina) ed alla “nostra” Camilla Bernasconi che si sta rimettendo ora dalla brutta caduta di 15 gg orsono. Sfortunato Enzo Scaltriti rallentato da una foratura a metà dell’ultimo giro ha saputo comunque concludere la gara con un ottimo 5° posto davanti ad un immancabile e combattivo Walter.

Sempre ieri ma a Maggiora la nostra Ornella Fornara ha vinto la prova del Marcello Bergamo tra le Donne B mentre domenica a Castelseprio sono stati in 6 a ben figurare alla Visevar Bike, nell’ordine: Giancarlo Gecchele, Paolo Venturini, Luigi Rovera, Andrea Linarello, Maurizio Passiu e Andrea Bernacchi.

Domenica prossima comincia la Coppa Lombardia MTB con la Conca d’Oro ad Odolo (BS), noi ad oggi contiamo 14 bikers al via… okkio al cronometraggio, è Winningtime per cui deve essere abilitato il relativo Chip (“bandella” gialla).

Sono arrivati i borsoni del Team, da domani (giovedì 03/05) li trovate in negozio da Luca (€. 45,00).

Cuasso Tutti

Cuasso bicitime

Bicitime Cuasso

I commenti sono chiusi.