GRATIFICANTE CHIUSURA DI STAGIONE CON LA G.F. DEL BRUNELLO E ROC D’AZUR

Week end di grandi eventi per la chiusura di stagione del Team con partecipazione a manifestazioni storiche della MTB quali la Roc d’Azur (Frejus – Francia) e la Gran Fondo del Brunello (Montalcino – Siena).

La Roc d’Azur, giunta alla 36^ edizione ed evento “principe” delle ruote grasse a livello mondiale, vanta la partecipazione di decine di migliaia di biker tutti gli anni, quest’anno  tra loro c’erano 4 nostri “alfieri” schierati al via del percorso “Gran Fondo” (la manifestazione prevede, dal mercoledì alla domenica, numerose gare oltre alla Gran Fondo, quali Marathon, notturna, gare a coppie, Team Relay, gara per Tandem, cronometro etc., etc.); il risultato non ha valore, con “certi” numeri è impossibile fare “la prestazione”, l’obiettivo è portarla a termine e “conquistare” la maglia di Finisher, obiettivo raggiunto da Alfio Bellardita, Claudio Brusa, Fabio Naccarella e Luca Pulze che hanno egregiamente sfoggiato le maglie Team e Black Sheep in terra francese.

La Gran Fondo del Brunello è una manifestazione storica per l’Italia, giunta al trentennale(!) ha un percorso affascinante che si sviluppa sulle colline senesi e nella suggestiva Val d’Orcia, un territorio ricco di colori e di sapori dove è “obbligatorio” gustare i prelibati vini e piatti locali; essendo inserita nel “Prestigio” ha “offerto” ai nostri “aspiranti Prestigiosi” l’opportunità di chiudere la stagione con una gara inedita in un territorio “sconosciuto” come biker, un tracciato altamente paesaggistico, senza particolari difficoltà tecniche ma sicuramente molto impegnativo e divertente.

Doveroso un “plauso particolare” per Sergio Brillo e Andrea Francia: Sergio ha portato a termine la prova diventando “prestigioso” nonostante la clavicola fratturata e la mancanza di allenamento, zero rischi in discesa (spesso a piedi), tutore “ben tirato” e passo tranquillo fino al traguardo; Andrea ha conquistato per il 2° anno consecutivo(!) il “Prestigo” ed a Montalcino ha fatto anche un’ottima prestazione.

A fargli compagnia c’erano Daniele Lucioni, Massimo Morello e Renato Lucherini (già “diplomatisi Prestigiosi” ed autori tutti di ottime performance), Ivan Zanoni (amante dei sentieri toscani) e Giuseppe Romano (spesso “in gruppo” a condividere eventi particolarmente affascinati).

La stagione si è quindi conclusa nel migliore dei modi, ora aspettiamo le classifiche finali del Prestigio Team per scoprire se siamo riusciti a centrare il podio dandoci appuntamento per la “Cena Sociale” che faremo venerdì 15 novembre al ristorante “Il Crugnolino” (Mornago); a breve menù e raccolta adesioni.

I commenti sono chiusi.